Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2016

Classiconi mon amour: "Shirley" di Charlotte Bronte

Immagine
Charlotte è Charlotte, la mia scrittrice del cuore insieme alle sorelle e quindi vi consiglio il suo "Shirley" se anche voi amate i classiconi, i libri che rimangono per tanti giorni in vostra compagnia, quelle opere lente e dalle descrizioni così vivide e chiare della campagna inglese che sì, ti sembra di esserci stato veramente, anche se per 15 giorni (il tempo che ci ho messo a leggerlo) non mi sono mai spostata da casa.
Devo però ammettere che la magia che si trova tra le pagine di "Jane Eyre" offusca parzialmente la bellezza di questo romanzone e chi si aspetterà di trovarne una replica rimarrà deluso.

"In un calmo giorno che moriva in una sera cristallina, il mondo di fuori indossò le tinte del Polo Nord: le luci e i colori sembravano reflet di gemme bianche o viola o di pallido verde. Le colline apparivano di un blu lilla; rosso il tramonto pennellato di porpora scura, il cielo tutto azzurro argento, di ghiaccio. E quando sorsero le stelle, non erano d&#…